Il mio dono

MioDono Marchio

il mio dono unicredit

Fai una donazione

Paypal il metodo più sicuro per sostenere le attività di Porta Aperta con una donazione online

Aderisci a Porta Aperta

Partecipa attivamente alle attività di Porta Aperta.

Diventa socio volontario

  • Porta Aperta
  • Cambia il finale
  • Intorno a noi
  • Siamo Noi del 6 gennaio 2015

SI CHIUDE CON SUCCESSO IL PROGETTO SIRIA FUTURA DI PORTA APERTA

Si chiude con successo il progetto Siria Futura avviato nel 2013 dall'associazione Porta Aperta di Modena in collaborazione con l'Associazione Servizi per il Volontariato di Modena, Csi Volontariato e Piccola Famiglia dell’Annunziata di Monte Sole, per sostenere la drammatica situazione dei giovani profughi siriani attraverso un aiuto concreto che punta sulla cultura.

Grazie a questo progetto sono stati raccolti oltre 10mila euro destinati al finanziamento di borse di studio per studenti siriani costretti dalla guerra ad abbandonare gli studi e la loro terra.

Settembre 2016, Riprende l'unità di strada di Porta Aperta

Con settembre, riprende anche il servizio di unità di strada di Porta Aperta: lunedì 5 settembre 2016 ore 21 a Porta Aperta (Modena, Strada Cimitero San Cataldo 117) riunione tra volontari, aperta a tutti i cittadini interessati a partecipare, per pianificare le prossime uscite 2016-2017
Per info: 329 72 36 079

INVITO PELLEGRINAGGIO A ROMA - NOVEMBRE 2016

Porta Aperta organizza un pellegrinaggio a Roma il 12 e 13 novembre 2016 per un massimo di 40 persone, in occasione del Giubileo dei senza dimora con Papa Francesco

Il pernottamento e la prima colazione della domenica avverrà presso l'Istituto dei Padri Teatini

Il costo della trasferta è di 60 euro a persona, esclusi i pasti (il pagamento può avvenire direttamente il giorno stesso della partenza). Il costo coprirà anche la trasferta degli ospiti di Porta Aperta che vorranno unirsi al pellegrinaggio 

PRENOTAZIONI entro il 30 settembre 2016 scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al 329 72 36 079

Le persone a cui arriva questo invito possono estenderlo a chi vogliono

PROGRAMMA
12 novembre

partenza ore 7 da Porta Aperta con il pullman
arrivo ore 12 pranzo al sacco
visita alla Porta Santa all'ostello della Caritas
visita della città
cena e rientro in ostello per le 23

13 novembre
partecipazione alla messa del Papa
Angelus
pranzo
rientro a Modena

VUOI VENIRE A FARE SERVIZIO CIVILE A PORTA APERTA?

Iscrizioni fino a venerdì 8 luglio 2016 ore 14 (il precedente termine del 30 giugno 2016 è stato prorogato) 
E' uscito il nuovo bando di Servizio Civile. La Caritas Diocesana di Modena è presente nel bando con 3 progetti per un totale di 18 posti. 

Clicca qui per leggere i progetti e le sedi dove è possibile svolgere il servizio civile, tra cui c'è Porta Aperta
Il bando è rivolto ai ragazzi tra i 18 e 28 anni (28 e 364 giorni), sia italiani che stranieri regolarmente soggiornanti.
Le domande di partecipazione al bando vanno presentate entro le ore 14 di giovedì 30 giugno.

Se vuoi informazioni puoi chiamare in Caritas ai numeri 059/2133849 o 059/2133847 (chiedere di Paolo Rabboni) oppure puoi scrivere all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Un fiore come un uomo

Da Modena un appello per sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sul tema dell'accoglienza e integrazione dei migranti. Il 22 maggio 2016 porta un fiore nella piazza della tua città

Un appello che parte da Modena, da un gruppo di associazioni e prima ancora di cittadini italiani ed europei, indignati per la situazione in cui sono costrette migliaia di persone bloccate dai tanti confini d'Europa, uomini, donne, bambini, anziani che soffrono la fame, la sete, il freddo.

Per protestare contro questo stato di cose, Porta Aperta, Azione Cattolica di Modena, Unione Giuristi Cattolici di Modena, Agesci Zona di Modena, IntegriaMo, Arte Migrante di Modena, Centro Sportivo Italiano Modena, Csi Modena Volontariato, Avvocato di Strada Modena invitano la cittadinanza domenica 22 maggio 2016 ore 19 a portare un fiore in Piazza Grande a Modena, da depositare sulla Preda Ringadora e invitano tutti i cittadini italiani a fare lo stesso nella piazza della propria città.

L'iniziativa è volta a sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sul tema dell'accoglienza e integrazione dei migranti: sul sito www.unfiorecomeunuomo.it e su www.change.org alla voce “Un fiore come un uomo, un gesto per un migrante” è possibile firmare una petizione e rimanere aggiornati sullo sviluppo dell'iniziativa. Un fiore senza acqua, al sole, appassisce presto e subito muore. Ma anche un essere umano, senza acqua, senza cibo, esposto alle malattie, muore presto.