Il mio dono

MioDono Marchio

il mio dono unicredit

Fai una donazione

Paypal il metodo più sicuro per sostenere le attività di Porta Aperta con una donazione online

Aderisci a Porta Aperta

Partecipa attivamente alle attività di Porta Aperta.

Diventa socio volontario

  • Porta Aperta
  • Cambia il finale
  • Intorno a noi

Al via l'Unità di Strada di Porta Aperta: prima uscita 12 novembre 2014

GRAZIE A TUTTI! Al nostro incontro del 23 ottobre 2014 - il primo incontro formativo per la costituzione dell’unità di strada di “Porta Aperta” - si sono presentate più di 50 persone: studenti, scout del gruppo Modena 8, ma anche professionisti, medici, madri di famiglia… E’ stato un incontro molto partecipato in cui si è deciso di iniziare l’attività il 12 Novembre 2014
L’appuntamento è alle 21.45 davanti alla sede di “Porta Aperta” in strada Cimitero S. Cataldo 117 Modena. L’uscita inizierà alle ore 22 e si protrarrà sino alle 00.30. Seguirà, poi, presso la sede del Centro di accoglienza, un breve momento per scambiarsi impressioni e informazioni. Chi fosse interessato ad aderire all’iniziativa può inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al 329.7236079

Assistenza sanitaria a stranieri irregolari «Conviene curarli»

C'è un extracomunitario, irregolare, ammalato: cosa posso fare per lui? Quali diritti ha e quali prospettive di cura possiamo offrirgli? Nessuno sa bene come muoversi perché i più (medici, infermieri, farmacisti, assistenti sociali) non sanno che per legge il diritto all'assistenza sanitaria appartiene anche all'extracomunitario irregolare. Salvatore Geraci, presidente della Simm (Società italiana di medicina delle migrazioni) parla di duplice ignoranza: da una parte c'è la non conoscenza dei propri diritti da parte del migrante e dall'altra quella dei sanitari, che non conoscono i diritti degli extracomunitari. Di questo se ne è parlato durante il seminario del 25 ottobre 2014 a Modena (Centro Servizi via del Pozzo 71) "Immigrazione, salute e competenza culturale" promosso dall'Università e da Porta Aperta.

A Modena un serata per avviare un gruppo di unità di strada

Porta Aperta intende attivare un’unità di strada durante il periodo invernale. Cos’è una unità di strada? E’ un gruppo di persone (5 – 6) che, con un pulmino, incontra sulla strada le persone senza dimora per offrire loro una parola, qualche bevanda calda, una coperta. Il 23 ottobre 2014 ore 21 al Csv di Modena una serata informativa a cui è invitata tutta la cittadinanza